fanat-auto.ru

Originale Tutte le pagine RCC

Alluce valgo intervento con ferretto lovable

Questa che inizialmente non è dolente successivamente lo diviene.In genere, all’inizio non vi è alcun disturbo ma successivamente compare un dolore dovuto all’infiammazione dei tessuti che rivestono la sporgenza (cosidetta cipolla); inoltre possono comparire callosità sotto la pianta dell’ avampiede.Quando l'alluce valgo diventa “ fastidioso" l' unica soluzione è l’intervento chirurgico.Con il tempo possono insorgere altri disturbi La deviazione del primo dito può favorire l’insorgenza di deformità a carico delle dita piu esterne (dito a martello).In ogni caso l’obiettivo principale deve essere il riallineamento del primo raggio mediante la traslazione della testa del primo metatarso verso il secondo (correzione dell'angolo intermetatarsale).Questo è valutabile con una semplice radiografia fatta eseguire con il piede sottocarico.La velocità con cui il disturbo peggiora dipende dalla predisposizione naturale, dal tipo di vita che si conduce e dalle scarpe che si indossano.Ogni alluce valgo presenta delle sue peculiari caratteristiche che vanno valutate con la visita medica e gli esami radiografici ed in base a queste puo essere scelto l’intervento piu adeguato.Esistono diversi sistemi di trattamento conservativi (plantari, calzature, divaricatori) ma che danno scarsi risultati.In particolare, si parla di alluce valgo quando l’angolo tra il primo e il secondo metatarso, corrispondenti appunto al primo e al secondo dito, è superiore a 8°.Queste si producono perche a causa della deviazione del primo dito il peso corporeo, durante la stazione eretta e la deambulazione il carico tende a concentrasi in zone circoscritte che reagiscono a questa situazione formando la callosita.Tutti gli ortopedici sostengono giustamente che l’alluce valgo è da operare soltanto se la sua presenza può peggiorare la qualità della vita e non solo per un difetto estetico.A seconda del’orientamento delle linee osteotomiche si puo ottenere una correzione tridimensionale della deformita in quanto ai movimenti di traslazione laterale si possono aggiungere movimenti di rotazione, innalzamento, abbassamento, accorciamento, allungamento con assoluto rispetto dell’articolazione, che viene riallineata e riorientata, senza demolire le sue componenti, in modo da mantenere la funzionalità ed evitare la degenerazione artrosica tipica della chirurgia del passato.

In tema di:


сустава опухоль руки пальца