fanat-auto.ru

Originale Tutte le pagine RCC

Alopecia areata tumore ha

Nuove speranze contro l'alopecia areata arrivano dalla Columbia University Medical Center di New York : un farmaco antitumorale ha permesso la completa ricrescita dei capelli, in 4-5 mesi di trattamento in tre persone affette da alopecia areata, comune forma di calvizie su base autoimmune.Il meccanismo d'azione dell'acido squarico sembra essere legato ad una competizione antigenica, ad un aumento locale di linfociti T suppressor e quindi a conseguente inibizione della risposta immune contro antigeni associati al follicolo.In ricerche precedenti stato sperimentato su topi che mostravano una perdita estesa di pelo causata da una malattia autoimmune molto simile all'alopecia areata dell'uomo, dimostrando efficace nell'indurre una ricrescita della pelliccia.Sarebbe opportuno trattare le dermatiti pi gravi con cortisonici e se necessario con bendaggio occlusivo, reazioni pi gravi a livello sistemico possono richiedere cortisonici sistemici.Questi pazienti presentano dapprima una fase di apoptosi (le cellule si "autodigeriscono" e si frammentano ad opera dei propri sistemi enzimatici) delle cellule follicolari pi superficiali, poi la fase di ricrescita.Il pelo aggredito viene espulso ed il follicolo pilifero si rifugia in uno stato di "addormentamento" che pu durare anche anni.Si crede che un nuovo antigene artificialmente fornito pu competere con l ' antigene ancora sconosciuto che causa la malattia, sviando la risposta immunitaria e la produzione di linfociti T suppressor che contrastano la risposta immunitaria follicolare.E' un effluvio in anagen, cio una caduta di notevoli quantit di capelli in fase anagen.Alcuni pazienti rispondono bene anche al trattamento con dibutil estere dell'acido squarico (SADBE), antralina topica, ciclosporina (completamente inefficace per via topica), corticosteroidi locali e per via mesoterapica (triamicinolone,etc.), difenciprone, difeniliclopropenone (DFC), dinitroclorobenzene (allergeni da contatto non presenti nell ' ambiente e non mutageni), rubefacenti (spesso tretinoina topica in lozione, acido glicolico e catrami) e alla Camptotecina, un alcaloide vegetale ad azione antineoplastica.L'acido squarico solitamente si usa all'1% nella zona del deltoide, dopo circa due settimane si applica allo 0.0025 - 0.003 % sul cuoio capelluto, il quale reagir formando un eritema nel giro di 2 -3 giorni.E' sempre opportuno effettuare una corretta diagnosi con alcuni esami ematochimici come la tipizzazione delle popolazioni linfocitarie, la presenza di autoanticorpi organo specifici antitiroidei (Tg e TPO) e anti cellule parietali gastriche.I corticosteroidi spesso si usano con una soluzione di triamicinolone 1 mg/ml, con lidocaina 1% e acqua distillata.Le malattie e patologie pi frequentemente associate sono : alterazioni del cristallino, anemia emolitica autoimmune, anomalie gonadiche, ansia, depressione, diabete mellito di primo tipo, disturbi della sfera affettiva, gastrite cronica atrofica, insonnia, morbo di Haddison, sindrome di Down, sindrome di Vogt-Koyanagi-Harada, tiroide di Hashimoto, vitiligine.Le terapie sensibilizzanti ed immunostimolanti spesso sono efficaci nelle forme di lunga durata; vengono utilizzate sostanze capaci di indurre una dermatite allergica da contatto.

In tema di:


сустава опухоль руки пальца