fanat-auto.ru

Originale Tutte le pagine RCC

Artrite psoriasica e artrite reumatoide cura

L'artrite reumatoide è da due a tre volte più frequente nelle donne rispetto agli uomini e, in generale, insorge a un'età compresa tra i 40 ed i 60 anni; può comunque iniziare in epoca più precoce o tardiva.Anche il fumo rappresenta una condizione predisponente.Importanti anche le manifestazioni extra-articolari di cui parleremo nel prosieguo dell'articolo.L'artrite reumatoide si sviluppa perché, in un soggetto geneticamente predisposto, un evento scatenante ambientale attiva una risposta auto-immune; si assiste così a un'attivazione anomala del sistema immunitario, che colpisce le articolazioni causando infiammazione cronica e conseguente danno articolare.I sintomi comunemente associati all'artrite reumatoide interessano le sedi articolari e comprendono gonfiore, sensazione di calore, dolore alla palpazione e limitazione nei movimenti.Periodi di esacerbazione si susseguono ad altri di relativa remissione, durante i quali gonfiore, dolore e disturbi vari tendono ad attenuarsi o a scomparire.Si tratta di alterazioni asintomatiche, quindi non dolorose, ma che - oltre al danno estetico - possono rendere difficoltoso l'atto di calzare le scarpe.In uno stadio avanzato, l'infiammazione associata all'artrite reumatoide può interessare regioni corporee esterne alle articolazioni e coinvolgere la cute, l'apparato linfo-ghiandolare, l'apparato respiratorio e quello oculare (gli occhi possono irritarsi e diventare rossi).L'artrite reumatoide è una malattia infiammatoria cronica, sistemica ed invalidante, ad eziologia non chiaramente definita, ma verosimilmente di origine autoimmune.

In tema di:


сустава опухоль руки пальца