fanat-auto.ru

Originale Tutte le pagine RCC

Dieta dissociata lunedi sera

La ringrazio per la Sua gentilezza, mi e' stato di conforto in questo brutto momento (pensavo che nessuno mi rispondesse). Gentile Utente capisco enormemente la sua disperazione, stante la situazione in corso.Giustamente è necessario conoscere anche le caratteristiche biologiche della malattia di base (sono indicate nell'esame istologico), al fine di poter poi proseguire con un trattamento sistemico chemioterapico con l'eventuale utilizzo di farmaci di nuova generazione (quali ad esempio Herceptin).Come già esplicitato dal collega, nella fase in cui la malattia neoplastica mammaria diviene metastatica al cervello e di conseguenza sintomatica, il trattamento su tutto l'enecefalo, diviene necessario, associando allo stesso, terapie di supporto (quali mannitolo e cortisonici) con azione antiedema.Ho appena ritirato gli esami della Risonanza Magnetica (alla testa) di mia moglie. Mia moglie si era operata lo scorso 5 Marzo di cancro alla mammella con interessamento dei linfonodi.Mi chieda cosa vorrebbe sapere, magari riesco a fornir Le la documentazione.Nella fase metastatica della malattia è necessario il trattamento esteso su tutto l'enecefalo (whole brain o bagno encefalico), in quanto essendo il cervello una sede difficilmente raggiungibile dai farmaci antiblastici (per la barriera ematoencefalica), rimane una zona "scoperta".Cordiali saluti Salvo Catania Gentile Signore, grazie per la risposta.Gentile Professore, sono il marito di una signora di 48 anni, abitiamo in Toscana vicino a Firenze.Seppur vero quanto detto dal collega, cioè che il cervello è una sede difficilmente raggiungibile dai farmaci antiblastici per la barriera ematoencefalica, pare che recenti studi dimostrino che la presenza di lesioni secondarie alterino tale barriera, permettendo il passaggio di alcune molecole antiblastiche.

Vorrei anche sapere se, magari anche all'estero, esistono cure simili o migliori.Sono disposto anche ad andare all'estero pur di risolvere, o meglio sperare. S.- Se pensa di potermi aiutare o magari aiutarmi a sperare, non esiti a chiedermi qualsiasi cosa.Per esempio, sento dire che a Milano e Verona esiste una macchina (Gamma Knife)che potrebbe esserci d'aiuto, pero' le lesioni sono troppe.!!! Mi potrebbe suggerire, secondo la Sua esperienza e conoscenza, cosa fare ed a chi mi dovrei rivolgere?10 giorni fa ha cominciato ad accusare un forte mal di testa, fino ad avere un'attacco epilettico lunedi scorso 17/12/07.Da chi Le è stata consigliata la "radioterapia a bagno"?

In tema di:


сустава опухоль руки пальца