fanat-auto.ru

Originale Tutte le pagine RCC

Dieta e medicina genomica

L'EX POLITICO Luca Deiana cita tutto a memoria e si imbestialisce quando non gli sovviene una data.Oggi mi è utile per cercare di far quadrare il cerchio dei quattrini.È stato ragazzo di campagna, ha iniziato giovanissimo, responsabile per le malattie veneree in Clinica dermatologica, allievo del professor Scarpa che lo voleva con sé a Trieste.Altrove va diversamente e le prove francamente non ci sono».Anche perché, segnala per gli smemorati Luca Deiana (professore ordinario nella facoltà di Medicina, direttore della cattedra di Biochimica clinica e biologia molecolare, alla guida del progetto A kent'annos ), stiamo parlando di alimentazione dei primi del secolo scorso e di persone che hanno vissuto facendo lavoro di muscoli e fatica. Fra i centenari in vita, maschi e femmine sono quasi in parità.Mostra con orgoglio i supermacchinari del laboratorio - roba che, a colpo d'occhio, fa qualche milione di euro e si trova di rado tutta insieme - strappati a prezzi di saldo.Per la ricerca non c'è un centesimo, per fortuna noi siamo riusciti - fra Regione, Stato e istituti di ricerca americani - a tener duro». Uno anzitutto: il numero di supervecchi che popolano l'Isola.CLUB MONDIALE Ci insidiano solo i vegliardi dell'isola giapponese di Okinawa. «Qui siamo riusciti a mettere insieme 1800 casi di centenari, tutto documentato, controllabile, certificati di nascita e di morte.

La star di oggi è Giuseppina Deidda, da Birori, 111 anni, compleanno a gennaio.Il quesito non è ozioso: ma il caglio di capretto fa parte della dieta mediterranea? Siamo a Ovodda, due case distanti poche centinaia di metri: ultracentenaria un'inquilina, così pure l'altro. Frutta in dosi modiche, pere e mele, certo non papaya né ribes. Qualcuno si accomiata, sicuro di aver fatto lunga opera di testimonianza. Ventidue centenari per centomila abitanti, una proporzione mondiale media che oscilla fra i 7 e i 15 per 100 mila.Hanno mangiato formaggio anzitutto, senza sprecarne un pezzo, godendosi anche la buccia. Altrove la proporzione è di un uomo contro 4 (fino a 20, a seconda dei luoghi) donne.Nelle vite precedenti è stato sindaco di Perfugas, democristiano di fede morotea - nato con Paolo Dettori e cresciuto con Pietro Soddu e Martino Lorettu - consigliere regionale per quattro legislature, assessore al Lavoro.Sciolti come neve al sole i casi di remotissime province di Ecuador, Turchia, Pakistan, Russia: «Erano miti ma senza alcuna pezza d'appoggio».

In tema di:


сустава опухоль руки пальца