fanat-auto.ru

Originale Tutte le pagine RCC

Quanto serve correre per dimagrire tabella

Fattori che possono abbassare i livelli di potassio sono l’ assunzione prolungata di antibiotici, diuretici, cortisonici e aspirina.Contro gonfiori, ritenzione idrica e cellulite, servono due grammi di potassio per ogni grammo di sodio, (il sodio è presente nel sale da cucina).Frutta e verdura sono miniere di potassio, che viene facilmente assorbito dall’ organismo attraverso la parete intestinale.Ecco spiegata l’ azione anticellulite del potassio.Per contrastare le scorrette abitudini alimentari, questa è una dieta antigonfiore bilanciata, costruita sull’ alchimia potassio-sodio: seguire la dieta per 1 mese, è utile sia per smaltire i liquidi trattenuti nei tessuti, sia per dimagrire 5-6 chili in 1 mese.In questi casi il medico può consigliare di ricorrere a integratori alimentari specifici di potassio.In pratica, l’ alimentazione giornaliera deve prevedere una quantità di potassio doppia rispetto al sale: soltanto quando tra questi due minerali c’è il giusto equilibrio il potassio può contrastare la tendenza dell’ organismo a trattenere i liquidi, rendendo così la vita difficile alla cellulite.Il potassio è indispensabile: nutre il sistema nervoso (e per questo è soprannominato “minerale del buon umore”) e fa funzionare i muscoli.Altri alimenti ricchi di potassio sono: cereali integrali, cacao, frutta oleosa (come mandorle, noci), lievito di birra, legumi, prezzemolo, albicocche, fragole, pomodori, finocchi, tè, latte, arance, zafferano. Questo significa che un eccesso di sale porta a un impoverimento di potassio, mentre il corretto rapporto tra sodio e potassio contribuisce a mantenere regolato l’ equilibrio idrico dell’ organismo.In particolare, una banana fornisce circa 450 mg di potassio, un cetriolo fornisce circa 500 mg di potassio, una fetta di anguria (quando è stagione) fornisce 600 mg di potassio. Altra preziosissima fonte di potassio è il melone (sempre quando è stagione) che fornisce 1500 mg totali di potassio (considerando un melone di medie dimensioni).Il potassio, agendo da antagonista del sodio, mantiene la giusta pressione osmotica tra i liquidi presenti all’ interno della cellula e quelli interstiziali (tra una cellula e l’ altra), evitando che si formino accumuli acquosi nei tessuti, che sono i principali responsabili della fonnaziione dei noduli cellulitici e della ritenzione idrica.Il rimedio più efficace è bere succhi di frutta naturali.In realtà, la tipica alimentazione occidentale prevede un eccessivo consumo di sale e attualmente nei paesi industrializzati il rapporto tra potassio e sodio è di 1 a 2, soprattutto a causa di una cattiva educazione alimentare che abitua fin dall’ infanzia a far ricorso al sale.Il migliore alleato della linea è il potassio perchè favorisce il drenaggio e l’ eliminazione dei liquidi in eccesso (contrasta la ritenzione idrica), combatte la cellulite e previene i cali di energia tipici della bella stagione.

Attenzione anche alle possibili perdite attraverso il sudore prodotto da un’ intensa attività fìsica: in un primo momento con la sudorazione si elimina soprattutto il sodio, ma se la situazione si protrae si perde anche il potassio.La quasi totalità del potassio presente nell’ organismo è concentrata nelle cellule, dove il potassio svolge funzioni essenziali.Il potassio è presente soprattutto all’ interno delle cellule, mentre il sodio lo si ritrova principalmente nei liquidi intracellulari e nel sangue.Attenzione però al classico abbinamento del melone con il prosciutto crudo, ricchissimo di sodio (2380 mg di sodio per un etto di prosciutto crudo che è infatti molto salato): per ottenere il corretto rapporto potassio 2 e sodio 1, occorre accompagnare la porzione da 50 grammi di prosciutto con un intero melone !Ma il potassio, il cui simbolo chimico è K, ha anche un’ altra importantissima funzione: favorisce il drenaggio e lo smaltimento dei liquidi in eccesso, con ottimi esiti contro gli inestetismi della cellulite e contro la ritenzione idrica, problemi molto comuni nelle donne.

In tema di:


сустава опухоль руки пальца